Gioventù in Azione-SVE (Azione 2)-Youth Volunteering for Inclusion

Il progetto ha previsto due tipi di attività, portate avanti da due ragazze, Sara e Valentina, venute in Romania, presso l’Associazione Rom pentru Rom di Panciu.

Le volontarie sono rimaste 6 mesi presso l’Associazione e hanno sviluppato delle attività al Centro Diurno “Pinochio”.

Il progetto ha avuto l’obiettivo di stimolare la solidarietà e la tolleranza tra giovani come quello di contribuire al miglioramento della qualità delle iniziative per giovani e della loro capacità di organizzarsi in tal senso. Ció si è verificato grazie a:

  1. I volontari hanno aiutato il personale nelle attività realizzate direttamente coi bambini presso il Centro Diurno Pinochio ed all’interno del progetto Area Giovani Bazart;
  2. Inclusione giovanile e sociale sono alla base del progetto per il quale lavora lo staff della Rom pentru Rom, composto prevalentemente da giovani. Infatti stimolare l’educazione di bambini e giovani è stato e sarà l’obiettivo dell’Associazione;
  3. Il contatto dei volontari con adolescenti e bambini ha aiutato questi ultimi a non sentirsi marginalizzati ed esclusi.

 

Questo progetto soddisfa le priorità del Programma Gioventù in Azione sviluppando la solidarietà e la tolleranza dato che tutte le attività sono focalizzate sui giovani.

 

Il progetto soddisfa altresí le priorità nazionali dato che tutte le attività realizzate sono basate su metodologia non formale promuovendo allo stesso tempo il volontariato nell’area rurale di Panciu, dove questo concetto è quasi sconosciuto. Le attività infatti mirano a diffondere il concetto di volontariato e ad estirpare le cause della discriminazione della comunità Rom nell’area di Panciu.

 

Infine, questo progetto ha dato alle volontarie l’opportunità di apprendere l’importanza dei valori europei comuni e allo stesso tempo di crescere e maturare come individui e cittadine europei.